Video tutorial su come decriptare una rete wireless protetta

COME BYPASSARE UNA PROTEZIONE WEP SENZA CLIENT CONNESSI

BackTrack 3 Security Suite

Distro BackTrack 3 Security Suite

Nel tutorial che vedremo tra breve cercheremo di capire quanto è importante criptare la propria rete e soprattutto testarne la sicurezza. Già da moltissimo tempo il protocollo WEP usato per criptare le reti è stato abbandonato quasi da tutti gli utilizzatori a favore del ben più robusto WPA/WPA2. Ad onor del vero anche una rete Wireless con cript WPA potrebbe essere violata, ma solo se la chiave da voi scelta è “debole“. Questo perchè l’unico modo per violare una WPA è tramite BRUTE FORCE o un termine da DIZIONARIO. Un esempio pratico, se una rete Wireless in WPA fosse protetta con una password tipo “ASTRONAUTA” sarebbe un gioco da ragazzi per Aircrack scoprire tale password, mentre sarà IMPOSSIBILE per una password tipo MARIO68M23H502C_”%!!”==(, tale password infatti sarebbe immune da attacco tramite DIZIONARIO e soprattutto con attacco BRUTE FORCE.

Le regole da seguire sono semplicissime, password più lunga possibile e senza senso compiuto, possibilmente mischiando numeri e caratteri speciali. Nella password fatta sopra come esempio notiamo un nome,con parte di codice fiscale e data di nascita scritta con lo SHIFT PREMUTO “”!!”!)/” che equivale a 22111972. Mentre questo scritto sopra vale per una rete criptata con WPA la stessa cosa non vale per una rete criptata in WEP, difatti anche scegliendo una password complicatissima con questo protocollo, la metteremo in chiaro in meno di 10 minuti con l’esempio che farò più avanti nell’ articolo.

Consiglio di vedere il tutorial e poi continuare a leggere l’articolo.

Leggi il resto dell’articolo

Annunci

Aggiunta la pagina per la richiesta di Tutorial sull’ Informatica

RICHIEDETE I TUTORIAL SUI TEMI CHE VORRESTE CONOSCERE

Richiesta TutorialQuanti di voi cercando su internet non trovano gli aiuti che desiderano nel campo dell’informatica? Non sapete configurare una rete wireless protetta e criptata nel modo giusto, o vi piacerebbe configurare una rete nel vostro ufficio e nella vostra abitazione con tutti i vostri PC? Vi piacerebbe sapere come si monta un processore e assemblarvi il vostro nuovo PC? Scegliere un software Antivirus/Anti Spyware adeguato, navigare su internet in modo sicuro……Non c’è problema basta chiederlo!

I temi posso essere a piacimento, ad esempio:

  • Configurare una Rete interna tra vari PC
  • Criptare in modo sicuro una rete Wireless
  • Assegnare permessi di determinati utenti in una rete
  • Condivisioni e protezioni di cartelle e loro accesso
  • Uso e scelta del miglior antivirus e/o Software spyware
  • Come montare un processore, una scheda video o altre periferiche

…….. e tutto quello che vorrete.

Ad ogni richiesta (nel possibile) non vi risponderò in modo negativo ma vi assicuro che sarete accontenati.

Le richieste posso essere postate nella pagina RICHIESTE TUTORIAL

Visa annuncia la nuova carta di credito antifrode

LA NUOVA CARTA DI CREDITO SICURA “VISA PIN CARD”

Contro le frodi su internet arriva la nuova “Visa PIN Card”, nata per fronteggiare le frodi CNP (Carta Non Presente). Ad annunciarlo è Visa Europe che spiega come sia stata sviluppata in collaborazione con l’azienda britannica EMUE Technologies.

L’aspetto è quello di una normale carta di debito o di credito, ma in realtà la nuova Pin card combina il microchip a una tecnologia che genera un codice di sicurezza alfanumerico di otto elementi utilizzabile una sola volta.

Leggi il resto dell’articolo

Video di una rete Wireless senza protezione hackerata

L’IMPORTANZA DI UNA RETE WIRELESS PROTETTA E CRIPTATA

Rilevamento delle reti wireless l\'inizio del wardriving

Esempio di WARDRIVING con Video che ne dimostra la facilità con cui si riesce ad hackerare le reti Wifi NON PROTETTE sparse in giro per la propria città. In questo video vi dimostrerò com’è possibile trovare una rete non protetta, entrare dentro al Router, “rubare” la Userid e la Password (anche se asteriscata!) e riuscire ad entrare nel suo account di posta elettronica! La cosa sconcertante è che tutto questo può farlo anche chi non ha una consocenza elevata del proprio PC. In questo esempio ci baseremo su una rete Wifi non protetta e ci avvarremo di minimi strumenti usati sotto Windows. Per hackerare reti Wireless criptate invece si deve usare Linux (ad es. la distro Backtrack3!) ma in questo caso bisognerà avere una conoscenza elevata del mezzo, e dei software inclusi nella distro quali KISMET e la suite AIRCRACK, quindi non alla portata di tutti (per fortuna….). Questo video non incentiverà l’utilizzo ILLECITO del mezzo, ma cercherà di far prendere coscienza a quelli che non lo fanno, quello di criptare le prioprie reti, possibilmente non in WEP, ma in WPA o WAP2!.

Cliccate su Read More, leggetevi tutto l’articolo.

Leggi il resto dell’articolo

Il Phishing questo sconosciuto…..

Il PHISHING E LE TRUFFE ONLINE

Classico Phishing con falso mittente Poste Italiane

Quando insegno ai miei ragazzi e ai loro genitori il funzionamento di un personal computer e di conseguenza Windows, mi ringraziano per la semplicità del linguaggio che uso e la soddisfazione che provo non ha eguali nel vedere i loro progressi fatti in breve tempo. A dire il vero i bambini e gli adolescenzi hanno una curva di apprendimento spaventosa, a differenza dei loro genitori, ma questa è un’altra storia.

Sono uno tra i fortunati che fanno del loro mestiere, quello che da grandi avrebbero voluto fare….. un lavoro che può definirsi un Hobby.

Il mio lavoro primario non è fare i corsi personalizzati per PC, mi piace talmente tanto che nel ritaglio di tempo mi deduco all’educazione e all’uso dei personal computer per le famiglie. Una cosa però mi rammarica…. quello di non riuscire ad insegnare la gente a non cascare nelle truffe informatiche.

Leggi il resto dell’articolo